maremma

Il parco naturale della Maremma è stato il primo parco regionale istituito e riconosciuto dalla Comunità Europea. In totale equilibrio tra la natura incontaminata e il rispettoso intervento dell’uomo, il parco si estende per 10.000 ettari, comprendendo tutti gli ecosistemi della zona: dal mare alle pinete, dalla costa scoscesa fino alla spiaggia, dal selvaggio al coltivato. Il parco ospita tutte le specie di animali selvatici della zona, come il cinghiale e il capriolo, ma anche gli animali amici dell’uomo come il cavallo e i bovini, che rappresentano l’anima di questo territorio.